CHI E'

 

IL VIAGGIO

 

REPORTAGES

 

COLLABORAZIONI

 

CONTATTI

 

 

 

 

ASIA

 

 

           

ARMENIA

Un paese sospeso tra Europa e Medioriente. Un paesaggio di montagne, di boschi, di laghi. Un popolo orgoglioso di artisti, di mercanti, di poeti.

 

           

BANGLADESH

E’ il paese più affollato del mondo. Ma, lontano dalla frenesia della capitale Dhaka, si scoprono ancora angoli di pace. Regioni rurali, fiumi, spiagge, risaie e piccoli villaggi tropicali.
 

           

GEORGIA

Punto d’incontro tra Oriente ed Occidente. Terra di contrasti culturali e geografici. E di gente cordiale, legata alle tradizioni ma anche aperta al nuovo.

 

           

INDIA / Kerala

“Malabar, viaggio nell'India del Sud”. La regione più verde dell’intero continente indiano, la gente, i templi, i costumi, le tradizioni, le spiagge. E le isole Laccadive, l'arcipelago più segreto dell'Oceano Indiano.

 

           

INDIA / Laccadive

"Le isole delle donne". Marco Polo le chiamò così, colpito dal loro sistema matriarcale. Questa tradizione è tutt'ora viva, così come tante altre in queste isole lontane ed ancora sconosciute.

 

           

INDIA / Ladak & Kashmir

“Ai confini dell'uomo”. Un viaggio nella regione degli “alti passi” tra le grandi cime dell’Himalaya. Da Manali, nell’Himashal Pradesh, a Leh, capitale del Ladak. Eppoi verso Sirinagar nel Kashmir, la terra più settentrionale dell’India.

 

           

INDIA / Karnataka

Una delle regioni meno conosciute e più sorprendenti del continente indiano. L’architettura Hoysala, le antiche civiltà, i riti, le tradizioni. E una natura sontuosa.

 

           

INDIA / Karnataka / Hampi

Il più grande e misterioso sito archeologico del Sud indiano. Tra massi di pietra levigati dal tempo, antichi templi miracolosamente intatti e scene di quotidianità, rivive la magia di una città perduta.

 

           

INDIA / Karnataka / SwaSwara

Dagli alti Ghati Occidentali, la foresta incontaminata scende fino al mare, incontrando la spiaggia delle “Due Mezzelune”  ed un Centro di meditazione dove ritrovare equilibrio, forma e benessere.

 

           

INDONESIA / Maluku

“Banda, isole delle spezie”. Qui non esistono auto, discoteche, né boutique-hotel ma si riscopre il dolce far niente tra spiagge deserte e piccoli villaggi assopiti. E il profumo di noce moscata, cannella e chiodi di garofano.

 

           

YEMEN / "Di pietra e di sabbia"

E’ l’Arabia Felix degli antichi Romani. Immagini e personaggi da “Mille e una notte”. Una storia secolare che sembra essersi fermata al Medio-Evo, ancora al riparo dal turismo più invadente.

 

           

MALDIVE / Nika Island

“L’isola dei fiori”. Maldive, un mondo di acqua e di corallo nel cuore dell’Oceano Indiano. 26 atolli, 1200 isole, colori che non accettano nomi né descrizioni. Ed un turismo in continua espansione. Ma c’è ancora qualche “angolo di paradiso” da scoprire. Come questa piccola isola dimenticata.

 

           

MALESIA

"Da Singapore a Kuala Lumpur". Un itinerario ricco di sorprese e di scenari stupefacenti, isole, città, foreste e la miscela etnica di tante popolazioni diverse.

 

           

MALESIA / Kelantan

“Una terra che fa spettacolo”. Tra i 13 Stati che formano la Federazione malesiana, questo è il più intimo, il più legato alle tradizioni. Il folklore, il sapore dell’Oriente più autentico ma anche le spiagge e le piccole isole a poca distanza dalla costa.

 

           

NEPAL / "La terra degli dei"

Un viaggio attraverso i panorami più maestosi della terra, tra le montagne più alte. Ma soprattutto un ritorno alla Madre. Alla spiritualità più autentica. Al senso più intimo del sacro. All’uomo più semplice e vero, come doveva essere un tempo

 

           

NEPAL / "La valle di Katmandu"

Un flauto lungo i vicoli del mercato, i canti lontani nella notte, le cremazioni del Bagmati –fiume sacro del Nepal- la folla di templi e di stupa, l’orgia di colori. Ed un saluto che sembra preghiera: “Namasté”.

 

           

OMAN / Dhofar, la terra dell'incenso

“Storie e leggende di 'arabi di costa' ”. Da Simbad “il marinaio” della tradizione araba ai commerci secolari con la Cina, l’India, l’Africa. Ma c’è un’altra storia - la via dell’incenso – vissuta lungo le vie carovaniere, che ha fatto del Dhofar la terra del mito e della magia.

 

           

SINGAPORE

“Cittadini del mondo”. In nessun altro luogo, come a Singapore, è possibile sentirsi al centro del mondo ed allo stesso tempo sospesi tra passato e futuro, in una città dove ogni razza ed ogni religione sono rappresentate e pacificamente convivono.

 

           

SINGAPORE

Una casa Baba. Singapore, “tigre” del sud-est asiatico e potenza economica in continua espansione, come lo sky-line della sua architettura avveniristica... Ma non solo: all’ombra dei grattaceli o sommerse dalle cattedrali dello shopping internazionale, si scoprono ancora oggi insospettabili segni del passato e della tradizione. Ad esempio “Peranakan Place” e la sua architettura “Baba”.

 

           

SRI LANKA

L’antica Ceylon è nei vicoli e sulle bancarelle dei bazaar, nel profumo delle piantagioni di thé, nella gentilezza della gente, lungo le spiagge bianche e nei colori di un’isola che Marco Polo definì “la più bella”.

 

           

THAYLANDIA / Pucket

Oltre il turismo invadente e gli insediamenti commerciali, si scopre una natura intatta. Ed una popolazione legata alla propria cultura ed alle antiche tradizioni.

 

           

THAYLANDIA / Tarutao

I nomadi del mare. 51 isole sperdute nel Mare delle Andamane. Appartengono alla Thailandia e sono state per secoli rifugio di pirati e successivamente regno di una singolare popolazione di “nomadi del mare”. Oggi che i pirati sono scomparsi ed i nomadi sono sempre meno numerosi, sta crescendo una nuova “etnia” di “zingari” - i viaggiatori - provenienti da tanti Paesi diversi che vagano da un’isola all’altra alla ricerca di nuovi orizzonti ed emozioni.

 

 

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

 

CHI E'

IL VIAGGIO

REPORTAGES

COLLABORAZIONI

CONTATTI